IMU 2012 e modalità di versamento

IMU 2012

MODALITÀ DI VERSAMENTO DELL’IMU

La nuova imposta IMU, introdotta in via sperimentale dal 2012 dall’art. 13, DL n. 201/2011 nel Decreto c.d. “Salva Italia” è attualmente all’esame della Camera. Ad oggi sono previsti versamenti in n.2 rate da pagare in giugno e novembre 2012: 

Leggi tutto...

Deduzioni e Detrazioni nel 730 2012 (Redditi 2011)

Deduzioni e Detrazioni 2012

Indichiamo di seguito un elenco, a puro titolo esemplificativo, delle informazioni che devono essere indicate nella dichiarazione 730 anno 2012:

Redditi:

  • Modelli CUD (certificazioni rilasciate dal datore di lavoro ai dipendenti e ai collaboratori coordinati e continuativi o dagli enti previdenziali ai titolari di pensione);
  • Ricevute degli affitti percepiti e copia dei nuovi contratti di locazione (per i proprietari di case che percepiscono affitti), specificando, nel caso di affitti di case di civile abitazione, se i contratti sono stati stipulati a canone libero o convenzionato e se si è optato per la cedolare secca;
  • Ricevute di compensi percepiti e certificazioni rilasciate dal sostituto di imposta (per coloro che hanno effettuato prestazioni occasionali);
  • Certificazioni della quota di reddito spettante ai soci di società di persone;

    Leggi tutto...

    Spesometro – adempimento in scadenza al 30 aprile 2012

     Novità

    L’Agenzia delle Entrate è intervenuta con un comunicato stampa per chiarire alcuni aspetti pratici in ordine alla comunicazione delle operazioni effettuate nell’anno 2011, che, come noto, dovrà essere effettuata entro il 30 aprile prossimo.

    E’ stato confermato che la comunicazione dei dati relativi al 2011 dovrà utilizzare il tracciato record che ha consentito di trasmettere i dati delle operazioni dell’anno 2010. Le ultime modifiche normative hanno sensibilmente modificato la struttura e le caratteristiche di questo adempimento, ma è chiarito che le variazioni avranno effetto solo a partire dalle operazioni dell’anno 2012 (da comunicare entro aprile 2013). 

    Leggi tutto...

Novità per gli Studi di Settore 2012

Studi di settore

È differito al 30.4.2012 il termine per la pubblicazione sulla G.U. dei correttivi anticrisi per il 2011. Ciò significa che, con ogni probabilità, anche il termine per il versamento dei saldi delle imposte 2011 (e del primo acconto 2012) subiranno uno slittamento.

Il Decreto in esame conferma le ipotesi nelle quali è possibile effettuare l’accertamento induttivo, mentre modifica (a vantaggio del contribuente) le modalità per la verifica dell’errata compilazione del modello studi. Ora è infatti stabilito che l’infedele compilazione del modello studi si verifica qualora tra i ricavi/compensi risultanti dal calcolo degli studi con dati corretti e quelli con i dati dichiarati vi sia uno scostamento superiore al 15% o comunque a €. 50.000,00.

Leggi tutto...

Novità del Decreto Semplificazioni (DL 16/2012)

Il provvedimento (DL 16/2012) è stato pubblicato il 2 marzo 2012. Le principali misure in esso contenute sono le seguenti:

Modifica del termine di presentazione delle dichiarazioni di intento

La presentazione della comunicazione dei dati delle dichiarazioni d’intento è differita dal giorno 16 del mese successivo a quello di ricevimento al termine di effettuazione della prima liquidazione periodica, mensile o trimestrale, nella quale confluiscono le operazioni effettuate senza applicazione dell’IVA.

Leggi tutto...